LA VOCE DEL CAFFÈ – PASTICCERIA INTERNAZIONALE

Ha sede a Milano in piazza della Scala e si allunga in via Manzoni Voce Aimo e Nadia, caffetteria-ristorante dove si è svolta La Voce del Caffè, che ha visto coinvolti i team di Torrefazione Dubbini e di Voce Aimo e Nadia con Gallerie d’Italia, polo di riferimento culturale e artistico all’interno dei palazzi storici in cui ha sede il Museo delle Gallerie d’Italia. L’obiettivo è stato raccontare il caffè come cartina di tornasole di un modo di fare caffetteria, nel contesto di una collaborazione sinergica tra caffè d’eccellenza, cultura del cibo e arte, per spiegare l’evoluzione di questo prodotto da occasione fugace arituale, che per l’evento è stato realizzato con il Cold Brew. “Un momento unico – racconta Giannandrea Dubbini, presidente Diemme Torrefazione – in cui il caffè diventa motore trainante nel cuore nevralgico di Milano. Siamo orgogliosi di essere partner di un attore così illustre come quello di Vòce: due eccellenze al servizio della qualità”.

Protagonisti delle degustazioni Caffè Superiore e gli specialty coffee El Salvador ed Ethiopia Guji, raccontate da Davide Cavaglieri, coffee trainer. Insieme alla croissanteria di Domenico Peragine, pastry chef di Aimo e Nadia, si è gustata la miscela 85% Arabica proveniente da Costa Rica, Messico, Brasile ed Etiopia in estrazione espresso, e 15% Robusta originaria dell’India, un caffè dalla bassa acidità e media dolcezza con note aromatiche di fiori, frutti, spezie e cacao, con finale di fondente. Altro momento-chiave, una volta entrati nel giardino di Alessandro Manzoni, la scoperta del Nitro Tropical Cold Brew con El Salvador 100% Arabica Speciality varietà Bourbon, caffè aromatico che ricorda sensazioni vinose e acide come la frutta tropicale, con una lavorazione anaerobica -naturale che vi dona gusti dolci di amarena, fondente e un finale di vino Porto. Cold Brew, Tonica e frutti tropicali serviti insieme hanno creato un drink insolito.

L’evento si è quindi chiuso con le portate del light lunch studiate da Negrini e Pisani, accompagnate dall’espresso Ethiopia

CONDIVIDI L'ARTICOLO

Articoli correlati

BEATRICE PERIN – REPORTER GOURMET

@reportergourmet Beatrice Perin, sommelier e direttrice al BistRo Aimo e Nadia a Milano, si distingue nel panorama enologico per l’abilità di interpretare e valorizzare al meglio ogni etichetta. La sua…
BistRo

SABRINA MACRÌ – REPORTER GOURMET

SABRINA MACRÌ – Dal cuore dell’Emilia alla scena culinaria milanese, Sabrina Macrì si afferma come un’eccellenza in cucina, unendo talento e passione nella sua ascesa tra i fornelli d’élite. La…
BistRo